Barrette proteiche: quali scegliere? Scopriamolo insieme

Le barrette proteiche, come abbiamo visto nel precedente articolo, sono integratori alimentari costituiti da snack dolci arricchiti da proteine.

Le proteine sono chiamate, infatti, i “mattoni del corpo umano” e rivestono un ruolo fondamentale anche nei processi metabolici di tutto l’ organismo.

Le barrette proteiche sono oggi un tipo di alimentazione molto comune, tanto che si possono comprare barrette proteiche di ogni tipo, in base alle specifiche esigenze nutrizionali.

donne in palestra
Donne in palestra

Sono molto adatte per l’alimentazione degli sportivi e vengono solitamente indicate per il post allenamento, quando idealmente bisognerebbe assumere carboidrati a medio/alto indice glicemico ed una buona quantità di proteine.

Hai un Centro Estetico?
Clicca qui e scopri il metodo di dimagrimento Plants&Nature
Facile, Naturale e Veloce!

Il fabbisogno proteico di un individuo adulto varia a seconda dello stile di vita, ed è maggiore proporzionalmente con l’aumentare dell’attività fisica che si effettua.

Se, pertanto, in un adulto con attività fisica pari allo zero le proteine assimilate con la normale alimentazione dei tre pasti quotidiani sono sufficienti, questo non accade per gli sportivi ed in questi casi, l’integrazione dell’alimentazione con prodotti ad alto contenuto proteico diventa addirittura indispensabile per il benessere fisico e le barrette proteiche diventano la giusta soluzione perché già contenenti la adatta quantità di proteine.

accessori allenamento
accessori allenamento

Il grande vantaggio delle barrette è rappresentato dal fatto che sono estremamente pratiche, si consumano come uno snack: si scartano e si mangiano; hanno il gusto dolce e appetitoso di uno snack dolce ma con una proporzione tra i macronutrienti che non si trova in un normale snack dolce, ma piuttosto in uno spuntino salato a base di salumi, carne, pesce o formaggi, o di uno spuntino molto meno appetitoso (yogurt, ricotta, ecc) e molto meno pratico da mangiare.

La proporzione tra i macronutrienti rendono le barrette proteiche molto più sazianti rispetto a qualunque altro snack dolce.

Quando assumerle?

Le barrette proteiche vanno assunte cercando di sfruttare appieno le loro caratteristiche.

  • Dopo l’allenamento la barretta ci garantisce l’apporto ideale di nutrienti,  ma può essere utile anche in altre situazioni, per esempio come spuntino prima dell’allenamento o addirittura durante l’allenamento, per alcuni tipi di sport dove le sessioni di allenamento durano ore.
  • Le barrette proteiche possono essere anche assunte come sostituto di uno spuntino in situazioni critiche, dove abbiamo poco tempo per mangiare e l’alternativa sarebbe quella di digiunare o mangiare cibi peggiori dal punto di vista nutrizionale.
  • Chi è a dieta e necessita di uno spuntino con una determinata quantità di calorie, facilmente consumabile e dal gusto molto soddisfacente. Le barrette, se ben scelte, sono molto gustose e tolgono a lungo la voglia di dolce, apportando nutrienti in proporzione ideale in una dieta finalizzata al controllo del peso e con una sazietà insospettabile.

Le barrette proteiche vanno selezionate, dunque, in base al personale fabbisogno proteico di ogni singolo individuo.

Quali scegliere?

Prova le nostre barrette con Spirulina ti.nutre veg e ti.nutre delight, una fonte straordinaria di proteine e nutrienti essenziali.

Se cerchi un  gusto più intenso con proteine derivate esclusivamente da fonti vegetali e senza glutine ti consigliamo la ti.nutre veg, se invece, preferisci un gusto delicato con un mix tra proteine e cioccolato bianco allora ti consigliamo la ti.nutre delight.

ti.nutre delight barrette con spirulina
ti.nutre delight con spirulina
ti.nutre veg barrette con spirulina
ti.nutre veg con spirulina

Scopri la gamma competa di tutti i prodotti P&N direttamente sul nostro sito: www.latisaneria.it

Leave A Reply

Navigate