Psillio: cos’è e quali sono le sue proprietà
Clorella: proprietà e benefici dell’alga disintossicante
Cause e rimedi dell’infertilità maschile
Gli stadi della cellulite: quali sono e come rimediare

Psillio: cos’è e quali sono le sue proprietà

Lo psillio, noto anche con il nome scientifico di Plantago Psylliumdetto e comunemente chiamato “erba delle pulci” per l’aspetto dei semi, è una pianta erbacea annuale che può arrivare a cinquanta centimetri di altezza. Predilige i terreni semi-sabbiosi delle regioni del Mediterraneo e del Medio Oriente, e se ne utilizzano i semi essiccati. In questo articolo ne approfondiremo caratteristiche, vantaggi e benefici. Psillio proprietà: le conoscevi tutte? I semi di psillio sono un ottimo alleato naturale per la salute dell’organismo: grazie alle sue proprietà emollienti, è un valido rimedio naturale che aiuta a regolare la digestione, il transito intestinale (può intervenire sia in caso di stipsi che di diarrea) e a combattere la stitichezza. I suoi semi, infatti, vengono usati da secoli come lassativo naturale poiché contengono una mucillagine che al contatto con l’acqua nello stomaco aumenta di volume e stimola l’attività intestinale.Questo aspetto è molto utile soprattutto per chi ha problemi di emorroidi e…

Navigate