Aumentare la massa muscolare con la spirulina

La spirulina è un’alga che viene utilizzata come integratore di proteine, vitamine e minerali in maniera del tutto naturale.

Alga spirulina al microscopio
Alga spirulina al microscopio

Quest’alga verde azzurra che cresce in acque poco salate e di alta qualità, è tra i primi microrganismi apparsi sulla terra più di 3 miliardi di anni fa…

I primi uomini a fare largo uso di questo eccezionale alimento furono gli Aztechi, che la assumevano prima di sottoporsi a sforzi fisici molto pesanti. In pratica, questi popoli nativi americani attuavano quella che ai giorni nostri viene definita integrazione.

 

AUMENTARE LA MASSA MUSCOLARE CON LA SPIRULINA 

Sono questi i quattro fattori che bisogna tenere in considerazione per aumentare la propria massa muscolare.

Ci si allena, si mangia, si dorme, si recupera e si cresce. Il discorso è semplice.

Aumentare la massa muscolare
Aumentare la massa muscolare

Nel momento in cui una persona assume spirulina però, dà al corpo tutti gli elementi per aumentare la massa muscolare.

Hai un Centro Estetico?
Clicca qui e scopri il metodo di dimagrimento Plants&Nature
Facile, Naturale e Veloce!

Cerchiamo di capire meglio cosa avviene quando si fa attività fisica a livello muscolare e cosa permette l’ipertrofia muscolare, ovvero la crescita del muscolo.

Dopo un intenso allenamento, le cellule muscolari vengono distrutte. Sì, proprio così!

Più ci alleniamo più andiamo a distruggere il nostro muscolo. Questo danno viene chiamato microlesione muscolare (da non confondere con le lesioni, che sono veri e propri infortuni).

Niente paura! Il muscolo è un apparato fortemente attivo, più viene sforzato, più oppone resistenza, più riceve un danno, più cresce.

Quando non cresce più? O meglio quando cresce di meno? Quando ci si abitua allo sforzo.

Per questo, ad esempio, in palestra si aumentano in continuazione i carichi, per non abituarsi allo sforzo fisico cercando di allenare e creare il più possibile micro lesioni al nostro tessuto muscolare, favorendone così una crescita maggiore.

Mi raccomando, allenatevi sempre sotto l’attenta osservazione del vostro personal trainer, per evitare di aumentare troppo il carico di lavoro andando incontro ad infortuni.

Affidati al personal trainer
Affidati al personal trainer

Una volta capito come fare per sforzare al massimo i nostri muscoli, cerchiamo di capire cosa favorisce la loro crescita, l’ipertrofia.

Esistono due tipi di ipertrofia: ipertrofia mio-fibrillare e ipertrofia sarcoplasmatica.

  • La prima indica che l’aumento del volume muscolare è dato in prevalenza dall’aumento di un particolare tipo di proteine contrattili che si trovano all’interno della cellula muscolare, chiamate appunto mio-fibrille.
  • L’ipertrofia sarcoplasmatica indica invece un aumento del volume muscolare dovuto principalmente alle altre componenti della fibra muscolare: acqua, glicogeno, minerali, fosfo-creatina ecc.

ALIMENTAZIONE ED INTEGRAZIONE 

Altro punto fondamentale.

Per garantire il massimo sviluppo muscolare bisogna fornire ai muscoli tutte le sostanze nutritive di cui necessitano per crescere.

Gli alimenti sono costituiti, in misura differente, da macro e micronutrienti. Nella prima categoria rientrano carboidrati, grassi e proteine, mentre nella seconda rientrano minerali e vitamine a cui aggiungiamo per completezza l’acqua.

Macronutrienti e micronutrienti
Macronutrienti e micronutrienti

 

 

L’aumento maggiore delle quantità di macronutrienti è a favore dei carboidrati. Anche il quantitativo di proteine dev’essere aumentato, ma non tantissimo come erroneamente si crede. Qui entra in gioco la spirulina.

La fama di quest’alga verde-azzurra è dovuta infatti proprio al forte quantitativo di proteine in essa contenute.

Raramente troverete nel mondo vegetale un alimento che possa vantarne così tante. La particolarità è che queste sono proteine dall’alto valore biologico.

Cosa significa? Che contengono tutti gli amminoacidi essenziali, tutti i mattoncini che servono per costruire ogni tipo di proteina.

Risultato, andremo a ricomporre più velocemente tutto il corredo proteico che servirà per aumentare la massa muscolare.

Oltre alle proteine è ricca di clorofilla, pigmento dall’alto potere disintossicante. L’azione della clorofilla, combinata a quella degli altri pigmenti naturali contenuti nella spirulina come carotenoidi e fito-cianine, è quella antiossidante.

Questa azione è molto importante specialmente in fase di recupero, dove un eccesso di radicali liberi, potrebbe andare ad inficiare sulla corretta ricostruzione ed aumento del muscolo.

Inoltre, dato che con l’aumento del livello di attività fisica, aumenta anche l’appetito, l’alga spirulina può essere molto utile per via del suo elevato potere saziante. Qualora ci si senta stanchi o privi di forze, la spirulina è anche un ottimo energizzante, grazie alle sue vitamine e minerali.

Giustamente ogni sportivo, o comunque ogni persona che fa attività fisica costante, per benessere generale o per professione, vuole raggiungere risultati diversi a seconda dei vari casi.

Quando assumere la spirulina? Dipende dal vostro obiettivo!

Qualè il tuo obiettivo?
Qualè il tuo obiettivo?

Se vi sentite stanchi, spossati ed avete cali di concentrazione e non riuscite a recuperare energie post allenamento, il miglior modo di assumere la spirulina è al mattino appena svegli.

Se volete fate attività principalmente anaerobica, cercate di dimagrire, e quindi volete un potere saziante maggiore senza patire la fame, allora si consiglia di assumere l’alga benefica almeno mezz’ora prima dei pasti.

Se volete dare un giusto sprint per aumentare il vostro livello di ipertrofia muscolare, assumete spirulina in una finestra che va da 30 a 45 minuti dopo il work-out. In questo modo il vostro muscolo avrà tutti gli amminoacidi essenziali utili alla crescita post allenamento, e risulterà più tonico e più forte.

Leave A Reply

Navigate