Avena, il cereale energetico per eccellenza!

L’avena fa veramente bene alla salute! Scopriamo perché..

La sua origine è incerta e la sua provenienza è contesa tra India, Cina ed Egitto.

Fino a pochi anni fa, questo cereale era utilizzato in prevalenza come mangime per gli animali, ma ora la riscoperta delle sue virtù benefiche per la salute, lo ha reso uno dei cereali più utilizzati non solo per la colazione con muesli o fiocchi d’avena, ma anche per farine e latte.

L'avena è una pianta erbacea da cui si ricava un cereale ricco di proprietà benefiche.
L’avena è una pianta erbacea da cui si ricava un cereale ricco di proprietà benefiche.

Dall’avena si ricava la crusca, così come da tutti gli altri cereali (segale, orzo e frumento) che viene utilizzata soprattutto per migliorare la funzionalità intestinale.

L’avena contiene carboidrati che forniscono energia a lungo termine ed evitano picchi di insulina e fibre che invece, garantiscono il buon funzionamento dell’intestino, aiutano la digestione ed abbassano i livelli di colesterolo cattivo nel sangue.

Inoltre l’avena contiene amido, proteine, grassi insaturi, i cosiddetti “grassi buoni” ed è ricca di sali minerali (potassio, calcio, fosforo, ferro) e vitamine B, C, E.

Hai un Centro Estetico?
Clicca qui e scopri il metodo di dimagrimento Plants&Nature
Facile, Naturale e Veloce!

L’avena è anche ricca di avenina, una sostanza che ha un effetto energetico sull’organismo e sul sistema nervoso oltre ad avere effetti benefici sulla tiroide. Inoltre previene l’osteoporosi grazie agli alti livelli di calcio.

Quali sono allora i benefici dell’avena?

Fiocchi d’Avena
  • Favorisce la digestione e regola l’intestino: l’alto contenuto di fibre rende l’avena un alimento altamente digeribile utile anche a chi soffre di gastrite e reflusso gastroesofageo. In caso di acidità di stomaco è consigliabile aggiungere i fiocchi d’avena all’acqua da bere quando si presenta il problema. Inoltre le fibre conferiscono all’avena proprietà diuretiche e lassative favorendo il transito intestinale in caso di stipsi ed intestino pigro.
  • Combatte il colesterolo: l’avena svolge un’azione positiva sui livelli di colesterolo abbassando quello cattivo. Ciò grazie al betaglucano una fibra solubile che, depositandosi nell’intestino, cattura e assorbe il colesterolo cattivo.
  • Aiuta a dimagrire: le fibre contenute nell’avena aumentano il senso di sazietà, tenendo a bada gli attacchi di fame, ed aiutano a bruciare i grassi. Inoltre, consumare avena ci permette di stabilizzare i livelli di zuccheri nel sangue aumentando anche il metabolismo. (www.latisaneria.it)
  • Depura l’organismo: gli amminoacidi stimolano la produzione di lecitina nel fegato, liberando l’organismo dalle tossine.
  • Adatta a vegani e vegetariani: perché li aiuta nell’assunzione di amminoacidi essenziali che sono importanti per la formazione di proteine.
  • Combatte stress e depressione: è una straordinaria fonte di energia, per questo si consiglia di mangiarla al mattino o prima di mezzogiorno, soprattutto a chi sta molte ore fuori casa o deve affrontare un periodo di studio intenso.
  • Toccasana per la pelle: la delicatezza dell’avena è adatta anche alla pelle secca, sensibile e disidratata. Suggeriamo di sciogliere nell’acqua della vasca da bagno del latte d’avena per rendere la pelle morbida, liscia e profumata.
  • Rinforza i capelli: l’avena viene utilizzata anche in tanti prodotti per i capelli in quanto fa bene al cuoio capelluto e rinforza i capelli; inoltre, favorisce la produzione di melanina mantenendo il colore uniforme e brillante.
  • Allevia il prurito: un paio di manciate di farina d’avena inserite in un sacchetto di tela e messe a bagno maria per 15 minuti, possono servire per fare impacchi in caso di psoriasi per alleviare il prurito.

Curiosità..

Secondo la storia Tacito attribuiva all’avena proprietà miracolose ed affermava infatti che i popoli germanici che ne facevano grande uso vivevano a lungo e senza contrarre particolari malattie.

Scopri la gamma competa di tutti i prodotti direttamente sul nostro sito: www.latisaneria.it

 

Leave A Reply

Navigate